Martedì, Febbraio 20, 2018

Frezza quinto a Donington

A una sola settimana dal suo ritorno nell'International GT Open a Spa-Francorchamps, Marco Frezza è tornato al volante della Ferrari 430 GT2 del team Vittoria Competizioni sul circuito di Donington. Questa volta, al suo fianco ha ritrovato il suo compagno di squadra dell'anno passato, Ferdinando Monfardini.Il feeling ritrovato con la vettura e il suo compagno e l'ottimo lavoro del suo team, come già in Belgio, hanno permesso a Marco di cogliere risultati importanti. In gara-1 è arrivato un quinto posto, prima che la direzione gara arretrasse la vettura di due posizioni a causa di un contatto. Nella seconda manche della domenica, Marco è rimasto per tutto il corso del suo stint nella top ten, in lotta con Rugolo e Pilet, poi il risultato è sfumato per colpa di un incidente di gara che ha coinvolto il suo compagno di squadra Monfardini con Ricci, nel corso di un tentativo di sorpasso da parte di quest'ultimo. "Sono molto soddisfatto dell'esito di questo weekend," spiega Marco. "Sono stato felice di ritrovare Ferdinando e la squadra mi ha di nuovo assistito in modo impeccabile, come già avevo detto dopo la gara di Spa-Francorchamps."
English version Frezza fifth in Donington Just one week after his comeback in the International GT Open in Spa-Francorchamps, Marco Frezza was again at the wheel of Vittoria Competizioni's team Ferrari 430 GT2 this weekend in Donington. This time, alongside him was his former team-mate last year, Ferdinando Monfardini. Already knowing the car and his team-mate, Marco could take great results, also thanks to the great job of his team, as in Belgium. In race-1 he took a fifth place, before the race direction demoted brought him backward by two positions due to a contact. In Sunday's second race, Marco stayed throughout his stint in the top ten, battling with Rugolo and Pilet, then a race accident between Monfardini and Ricci, during an overtaking tried by the latter, caused the retirement. "I'm very satisfied by this weekend," Marco explains. "I was happy to be again with Ferdinando and the team was again great, as I already said after the race in Spa-Francorchamps."

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".