Domenica, Ottobre 21, 2018

IN GERMANIA SOTTO IL DILUVIO.

La chiusura stagionale del Blancpain Endurance Series vede come teatro la F1 Strecke del Nurburgring a fine settembre. In Germania il clima cambia molto rapidamente e già sabato pomeriggio nel corso delle qualifiche la pioggia imperversa sul tracciato, rendendolo più simile ad una piscina olimpionica che non ad un tracciato da gara. Alla fine del rettilineo principale ed in un altro paio di punti dove cambiano le pendenze il tracciato viene attraversato da sottili rigagnoli d’acqua che rendono difficile controllare la vettura. Un problema con i pneumatici nello stint di Frezza, limita moto le prestazioni della vettura ed al termine delle tre ore di gara la bandiera a scacchi sancisce il termine di una gara, ma anche di una stagione nella quale i risultati importanti erano li a portata di mano, ma che la sorte ha beffardamente negato. Il motorsport è anche questo.

RAINSTORM IN GERMANY

The last chapter of the Blancpain Endurance Series is sche- duled for the late september, on the F1 Strecke Nurburgring. In Germany the weather changes shortly and it was already raining heavily saturday afternoon: during the qulaifyng round the track was more like a pool than an asphalt stripe. The water made very difficult to control the car at the end of the main straight and in another couple of corners with different gradients. A problem with a set of the rain-tires during Frezza’s stint of Frezza limited the car’s performances and the checkered flag was welcome to close the six-hour race and an unlucky season, with some positive results and some regrets for what it could be. Motorsport is often a twist of faith.

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".