Giovedì, Luglio 19, 2018

FREZZA SECONDO IN UNA GRANDE GARA A BARCELLONA.

Inatteso e stupendo risultato per Marco Frezza in gara-1 a Barcellona dell’appuntamento conclusivo dell’International GT Open: secondo, dopo una bellissima gara che rilancia alla grande il compagno di Marco, Lorenzo Bontempelli, nella corsa al titolo GTS, che si deciderà domani.

Podio inatteso, perchè sia le prove libere che Qualifica per gara 1 avevano visto la Ferrari F458 del Kessel Racing in difficoltà per trovare gli assetti giusti e Marco soltanto 16esimo sulla griglia di partenza. Ma in gara è stato tutto un’altro discorso: “Sono partito benissimo”, racconta Marco, “e ho guadagnato subito parecchie posizioni, poi ho lottato a lungo con Campaniço, scambiandoci le posizioni varie volte,entrando nel top 6. Dopo il cambio piloti, la gara è stata ricca di colpi di scena ma Lorenzo ha tenuto un’ottimo passo, completando l’opera e centrando un utilissimo secondo posto. Sono felice, perchè da come si erano messe le cose, un risultato così non era prevedibile, ma siamo stati bravi. E domani ci si gioca il titolo con le carte rimescolate”.

Infatti dei tre maggiori pretendenti al titolo, che prima di questa gara erano a pari punti, Lorenzo è ora quello messo meglio: in testa alla classifica con 2 punti di vantaggio su Suzuki e 8 su Pantano, mentre anche nella graduatoria Team, il Kessel Racing recupera la leadership!

“Domani è un’altro giorno ma sarà davvero battaglia e noi ci saremo”, assicura Marco.

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".