Lunedì, Maggio 21, 2018

MARCO FREZZA SUBITO AL TOP NELLA PRIMA GARA DELLA LOTUS CUP A MONZA.

Si è aperta questo weekend la stagione della Lotus Cup Italy 2012 con un avvincente gara che ha visto scendere in pista ben 15 vetture del marchio inglese. In questa prima gara stagionale ad affiancare i piloti iscritti al campionato italiano sono arrivati in gruppo i piloti della Lotus Cup UK che hanno ulteriormente creato interesse alla serie stessa.

Sin dalla prove libere si è capito che per il podio assoluto sarebbe stata una lotta a tra l’inglese Randal (Lotus Europa), l’equipaggio Frezza-Giudici (Lotus Evora GT4) e Fumagalli (Lotus 2-Eleven GT4) e in effetti sono stati loro i tre protagonisti per le sessioni di prove libere e di qualifica dove, a prevalere è stata la vettura dell’inglese Randal che riusciva a sopravanzare un pur veloce Marco Frezza e la velocissima 2-Eleven di Fumagalli.

La gara, stabilita sulla lunghezza di 50 minuti con sosta obbligatoria ai box di 6 minuti, vedeva subito al via un ottimo Randal mantenere la leadership su Giudici e uno scatenato Necchi che dalla settima piazza si andava subito ad installare in terza posizione assoluta. Durante il periodo delle soste ai box avveniva il colpo di scena che toglieva la leadership a Randal che non si fermava in tempo per la sosta obbligatoria venendo penalizzato e consegnando così la vittoria ad un velocissimo Frezza che nel frattempo aveva rilevato il sedile dal compagno Giudici.

Alle loro spalle Fumagalli e Necchi procedevano nell’ordine sino alla bandiera a scacchi che decretava la vittoria della bellissima Evora GT4 di Gianni Giudici e Marco Frezza. Prossimo appuntamento per la Lotus Cup Italy 2012 il 7 Aprile sul tracciato tedesco del Nürburgring in occasione della Lotus Cup Europe dove i piloti della serie tricolore dovranno sfidarsi con i migliori specialisti a livello continentale.

Marco Frezza: “È stata un bella gara e mi sono davvero divertito. Randal e la sua macchina andavano forte ma alla fine siamo riusciti a stargli davanti e questa è un gran soddisfazione per me e per tutto il team.”

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".