Sabato, Ottobre 20, 2018
L'Autodromo Nazionale di Monza è ancora una volta teatro di una prestazione maiuscola da parte di Marco Frezza, che sul tracciato di casa porta la Ferrari F430 GT2 del team Vittoria Competizioni sul podio assoluto in gara-1 nell'ultimo weekend di gara della stagione 2009 di Campionato Italiano GT. Dopo aver conquistato il quinto posto in qualifica nella giornata di sabato, Marco ha preso il volante nella prima parte di gara, guadagnando un paio di posizioni. Ceduta la vettura al suo compagno di equipaggio Luciano Linossi, il milanese ha potuto poi festeggiare il terzo gradino del podio proprio davanti ai suoi tifosi. Più sfortunato è stato l'esito della seconda manche del pomeriggio. L'equipaggio Frezza-Linossi è risalito dalla settima posizione di partenza fino alla quarta, dove è rimasto per diversi giri, prima di essere costretto al ritiro a causa di un problema tecnico al fondo piatto. "Salire di nuovo sul podio è sempre un grande piacere," commenta Marco, "ancor più se questo capita sul circuito di casa. Mando in archivio il weekend con sensazioni molto positive: il team è stato, come al solito, impeccabile, con Linossi mi sono trovato molto bene e la vettura era ben equilibrata e molto piacevole da guidare."
English version Home podium for Frezza Monza's Autodromo Nazionale was again the theatre of a great performance by Marco Frezza, who brought Vittoria Competizioni's Ferrari F430 GT2 to the overall podium in race-1 in the last weekend of the 2009 Italian GT Championship season. After taking the fifth place in qualifying on Saturday, Marco took the wheel in the first part of the race, gaining a couple of positions. Then, his team-mate Luciano Linossi took the wheel and Frezza could enjoy a third place of the podium in front of his fans. More unlucky was the result of the second race of the afternoon. The Frezza-Linossi team went from the seventh starting position to the fourth, where they stayed for some laps, before having to retire due to a technical problem. "Stepping on the podium again is always a pleasure," Marco comments, "even more on the home circuit. The weekend was very positive: the team was again great, I had a good relationship with Linossi and the car was very balanced and a pleasure to drive."

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".