Martedì, Aprile 24, 2018
Qualifiche positive per Marco Frezza alla 24 Ore del Dubai. Il pilota milanese ha centrato, con il suo equipaggio Duller Motorsport 1 a bordo della BMW M3 E46 GTR numero 8, la terza posizione di classe A5 (24esima assoluta), per poi migliorare addirittura nel corso delle prove libere notturne, chiuse al secondo posto di classe. Marco si è detto molto soddisfatto dei risultati ottenuti oggi: "Per ora tutto bene: mi sono adattato subito al team, con cui avevo già corso, e anche con i miei compagni di squadra mi sono trovato a mio agio. Nelle prove libere notturne sono stato di poco più veloce di Marco Cioci, in virtù del traffico, ma giriamo all'incirca sugli stessi tempi. Decideremo domani mattina chi di noi due partirà. I nostri obiettivi realistici sono il podio in classe A5 e le prime dieci posizioni in classifica assoluta."
English version Marco Frezza third in A5 class on the starting grid
Positive qualifications for Marco Frezza at 24 hours of Dubai. The Italian driver, with his team Duller Motorsport 1 and his # 8 BMW M3 E46 GTR car, took the third position in the A5 class (24th overall) and then improved again during the night free practice, with the second place in his class. Marco was very satisfied about today's results: "So far so good: I adapted myself immediately to the team, as I already raced with them, and I found myself comfortable also with my team-mates. During the night free practice I was slightly faster than Marco Cioci, due to the traffic, but we are almost on the same pace. Tomorrow we will decide who will take the start. Our realistic goals are the podium in the A5 class and the top 10 in the overall standings."

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".