Domenica, Giugno 24, 2018

Si torna in pista dopo l'estate

È stata lunga l'attesa estiva dell'International GT Open, che ha concesso a team e piloti il tempo per rilassarsi e insieme per prepararsi al ritorno in pista, atteso ormai dallo scorso luglio. Marco Frezza si fa trovare pronto all'appuntamento. "Mi sono preso la meritata pausa di riposo, ma soprattutto ho dedicato tanto tempo all'allenamento," racconta il pilota milanese alla vigilia del suo rientro alle gare. "Anche lasciando spazio a qualche sport divertente e prettamente estivo, come la moto d'acqua." La passione per i motori, insomma, non lo abbandona mai, anche lontano dalle piste.

Leggi tutto...

Frezza concede il bis

A due settimane dal primo successo in carriera nell'International GT Open a Spa-Francorchamps, arriva subito il bis per Marco Frezza, che sul tracciato francese di Magny-Cours porta a casa un altro risultato assolutamente analogo a quello belga: un primo e un quarto posto nelle due gare.

Leggi tutto...

Frezza punta alla leadership a Magny-Cours

Torna in pista questo weekend l'International GT Open, per la consueta tappa francese di metà luglio a Magny-Cours. A questo quinto evento dell'anno, che segnerà il giro di boa della stagione, Marco Frezza si presenta con tutte le carte in regola.

Leggi tutto...

Pagina 16 di 17

16

Articoli

Powered by mod LCA
Il pilota

Il pilota milanese nato nel 1987, affronta le prime esperienze agonistiche nel motorsport con il karting, passando poi alle monoposto con la Formula Renault 2.0. Nel 2007 lasca le monoposto per passare alle ruote coperte, gareggiando con una Ferrari 430 GT2 nell'International GT Open, una serie dedicata alle vetture Gran Turismo con un palmares di concorrenti e di vetture provenienti da tutta Europa. Il suo anno magico è il 2010, stagione nella quale conquista il titolo di Campione della Classe GTS dell’International Gt Open con la Ferrari 430 Scuderia del team elvetico Kessel Racing. Seguono altre stagioni entusiasmanti, trascorse sui tracciati più importanti e prestigiosi del Mondo. Marco mostra ad ogni occasione il suo talento cristallino, conquistando importanti successi sempre con la Ferrari, ed entusiasmando gli appassionati con il suo stile spettacolare, ma sempre preciso e redditizio. Nel 2014 gareggia ancora una volta con Kessel Racing con la Ferrari 458 GT3 nella Blancpain Endurance Series ed alla "12 Ore di Abu-Dhabi".